Danza Intuitiva e Creativa

425188-345605765460427-213702718650733-1140834-381327028-nj.jpgTheOneDance. Lasciar esprimere il proprio Sè e permettere di ascoltare e vivere la propria multidimensionalità e consapevolezza attraverso la danza.

Lezioni private o creazione di corsi e stage/workshop per sperimentare il proprio Sè nella danza, lasciar andare la mente e incontrare la propria Interiorità attraverso il libero movimento del corpo, permettendo allo Spirito di esprimersi. Non è necessario essere danzatori o ballerini, e non ci sono limiti di età. Solo permettersi  di essere consapevoli, presenti e di darsi un'occasione per vivere sè stessi come vere e proprie divinità incarnate. La danza serve anche per muovere energie ristagnanti e rilasciare blocchi emozionali, permettere ai potenziali di entrare nella nostra vita (video: Il problema come tonico per l'ego).

Il respiro consapevole, la creazione di uno spazio sacro e multidimensionale, la Nuova Energia apriranno ogni incontro di danza intuitiva.

 

Io sono il "facilitatore". Il mio lavoro è facilitare tutto questo attraverso l'intuizione e la percezione del vostro Sè. Ogni lavoro interiore diventa anche personalizzato per ogni partecipante. 

 

  • E' rivolto a tutti coloro che sono interessati al lavoro con il corpo, partendo dal respiro e dall'impulso intuitivo per scoprire, rinnovare ed espandere le possibilità espressive e creative. 

La danza è il metodo migliore per far scorrere tutto in armonia e per andare oltre la mente, per fluire dentro il proprio Momento Ora, senza pensare ai movimenti ma permettere il movimento naturale del proprio corpo. Questo provoca un'espansione naturale di sè stessi. Si è aiutati del ritmo e dal respiro consapevole.  E' un sorprendente strumento in cui si può lasciare quindi che il corpo si esprima, in cui l'energia entra in un profondo cambiamento. Darsi il permesso di andare nel proprio spazio sacro e di muovervi come lo Spirito suggerisce. Lasciare andare la mente e... danzare nella propria consapevolezza.

Questa danza porta in uno stato d'animo per cui i movimenti diventano sempre più liberi e, mentre il corpo si riscalda, si permette al corpo stesso di muoversi ancora di più. Si può avere l'occasione di lasciare andare ogni giudizio su sè stessi e vedere che questi grandi movimenti di energia portano a una respirazione più profonda che rigenera le energie a tutti i livelli. Si potranno fare incontri anche con energie di gioia e di amore verso sè stessi. E con un respiro consapevole farle entrare nella propria vita.

 

E' possibile anche creare specifici corsi: 

  • Per artisti e sportivi che usano anche strumenti, o attrezzi, per allenarsi o nei loro spettacoli o discipline (per esempio: clave, palline, sfere per contact, fuoco, ecc... oppure trapezio, cerchio, tessuti, ecc... oppure moto, bici, auto, ecc...). Per contattare lo spazio interiore attraverso il corpo e l'attrezzo, permettendosi il tempo di ascolto, di percezione, di espansione per risvegliare le possibilità percettive ed espressive.

Si potranno creare fluidità di movimento ed empatia tra l'individuo e i suoi strumenti, poichè gli attrezzi sono l'estensione energetica dell'artista e dello sportivo. Si creerà uno spazio sacro per la nuova relazione di conoscenza tra la persona e l'oggetto. Non si tratta solo di trovare uno spazio fisico, ma uno spazio energetico, una relazione energetica con i propri oggetti. Vi siete mai chiesti come sta il vostro oggetto? O l'avete mai chiesto a lui/lei direttamente? Che cosa avrebbe voglia di esprimere o di sperimentare?

L'immaginazione non va usata per evadere dalla realtà, ma per crearla. (Zewale Rovesta)

E' il "non pensare, usa i sensi". E fare tutto questo non nell'andare a cercare la sensazione o l'energia creativa o il gesto creativo ma, al contrario, nel permettere che arrivi. Permettere ed avere fiducia totale nel corpo e nello strumento e sperimentare ciò che accade nel Momento Ora.

L'oggetto, lo strumento, ha una profonda relazione con il suo proprietario e in questo spazio sacro si possono far entrare nuove energie e scoprire nuove potenzialità (anche attraverso il respiro consapevole, la "merabh" e il "dreamwalking"), utilizzare l'immaginazione (in quanto sensazione e non visualizzazione forzata) e le proprie energie creative per vedere come si manifestano in questa realtà. Scoprire che si può essere creatori consapevoli nella Nuova Energia (che non ha uno schema specifico perchè non contiene la dualità). Si può sperimentare lo Own Tools Yoga, di mia ispirazione (*). Lo Own Tools Yoga è uno yoga lento personale e spontaneo in cui - attraverso la propria intuizione - il corpo cosciente, le energie creative e i propri strumenti creano posizioni statiche e in movimento nel "Momento Ora". Se praticato ogni giorno, si scoprirà che non sempre la routine o le pose/posizioni sono uguali, proprio perchè la nostra consapevolezza (e in questo caso anche la consapevolezza dello strumento) cambia molto velocemente... se pensate solo a come le nostre cellule si rigenerano ogni giorno!   

 

  • Per danzatori. L'obiettivo del corso è far sì che i danzatori si possano percepire l'un l'altro e nel loro insieme, in totale sentimento ed empatia, creando insieme qualcosa di magico da condividere. In molti casi, le persone danzano in coppia ma senza riguardo per il patner e in ciò che potrebbe invece nascere da una maggiore consapevolezza nella propria e nell'altrui creatività, non soltanto utilizzando la tecnica.

 

  • Per bambini. I 'nuovi' bambini (nella nuova era vengono chiamati "cristallo" e/o "diamante") hanno già dentro di sè una forte consapevolezza di chi sono davvero ma, molto spesso, i vecchi modelli non la riconoscono. Per cui i bambini sono distratti, svogliati, ritenuti difficile e con scarsa attenzione. E' possibile creare uno spazio sacro in cui i bambini vengono riconosciuti per quello che sono. E in armonia è possibile far uscir fuori la loro multidimensionalità. 

 

Io mi sposto dove le lezioni o i corsi sono richiesti. 
Per lo svolgimento ho necessità di un numero minimo di partecipanti, del wi-fi, amplificazione del suono dal mio computer, uno spazio di circa 80-100 mq (se è più piccolo, diminuisce il numero dei partecipanti) con il pavimento che permetta di muoversi senza scarpe. Su richiesta è possibile avere un musicista con percussioni dal vivo.
Contattatemi per ulteriori informazioni, dettagli, organizzazione e costi.
 
newenergyintuition@gmail.com
 
 

(*)Licenza Creative Commons
Own Tools Yoga by Lily Divine Quench (attuale nome artistico di Neggia Marzia) is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at http://www.newenergyintuition.n.nu/danzaintuitiva.
Permissions beyond the scope of this license may be available at divinelilyquench@gmail.com.

 

 

This website was built using N.nu - try it yourself for free.